best websites of the world

Fugger

La Fuggerei
Da 500 anni una presenza straordinaria

Tipico della Fuggerei: Frontoni a gradinata rinascimentali

La Fuggerei fu costruita circa 500 anni fa da Jakob Fugger il Ricco anche a nome dei suoi defunti fratelli Georg e Ulrich, come agglomerato di case a schiera costruito per i cittadini bisognosi di Augusta e da allora adempie senza interruzioni al suo scopo della fondazione. Infatti, ancora oggi persone con un reddito esiguo possono abitare nella Fuggerei con un canone d'affitto base (senza riscaldamento) di 88 centesimi e tre preghiere al giorno. Nella Fuggerei, il quartiere popolare più vecchio al mondo, i visitatori compiono un entusiasmante viaggio nella storia del passato e osservano anche la normalissima quotidianità dei 150 attuali abitanti del quartiere ...

La Fuggerei fu costruita circa 500 anni fa da Jakob Fugger il Ricco anche a nome dei suoi defunti fratelli Georg e Ulrich, come …

La Fuggerei al volo

La Fuggerei nell' estate

Il cosiddetto Camino russo nella Fuggerei

Cristo in prigione

Madonna Addolorata

Tirante per campanello originario

Via centrale, sullo sfondo il municipio e ...

Quasi tutti i tiranti per campanelli sono ...

Vite selvatica nella Herrengasse

Scorcio di tetti

Meridiana sulla facciata della Chiesa di S. ...

Vecchio pozzo a pompa davanti alla sacrestia ...

Terrazza sul tetto del palazzo del Seniorato

Portone sulla Markusplatz

Fauno sulla Markusplätzle (Piazzetta S. ...

Arcangelo Michele con il diavolo

Stemma dei gigli

Targa commemorativa moderna dei donatori

Scorcio di tetti

Civico gotico, N.17

Ogni appartamento ha un proprio ingresso

L'abitante più prestigioso è stato Franz ...

Ingresso al Museo storico dei Fugger

Relitti storici degli artigiani della ...

Giardini nei pressi del bunker della Seconda ...

Maria Regina dei cieli

Ingresso al bunker della Seconda Guerra ...

Falegnameria, ex scuderia

Santi protettori delle case in Sparrenlech

Vista dallo Sparrenlech

Lanterna a gas funzionante

Grata per finestra con giglio

Vista sulla torre Perlach

Jakobsplatz con portale verso la Saugasse

Fontana nella Herrengasse

Monumento al donatore

Bovindo Höchstetter nel palazzo del Seniorato

Foto storica, poco prima del 1900

La Fuggerei fu donata circa 500 anni fa da Jakob Fugger il Ricco, anche a nome dei suoi defunti fratelli Georg e Ulrich, come agglomerato di case a schiera costruito per i cittadini bisognosi di Augusta e da allora adempie senza interruzioni al suo scopo. Infatti, ancora oggi persone con un reddito esiguo possono abitare nella Fuggerei con un canone d'affitto base (senza riscaldamento) di 88 centesimi e tre preghiere al giorno. Nella Fuggerei, il quartiere popolare più vecchio al mondo, i visitatori compiono un entusiasmante viaggio nella storia del passato e osservano anche la normalissima quotidianità dei 150 attuali abitanti del quartiere.

Una città nella città con 142 abitazioni

Con una superficie di 15.000 mq la Fuggerei occupa un'area considerevole nei pressi del centro di Augusta. Da sempre l'area è delimitata da un muro perimetrale, ancora oggi le porte di accesso chiudono alle ore 22. Le 67 case a schiera, ognuna con due appartamenti, furono costruite in più fasi a partire dal 1516. Nel corso del tempo sono stati costruiti inoltre la chiesa di San Marco, due musei e un edificio amministrativo. Agli albori dell'età moderna l'infrastruttura della Fuggerei con la sua disposizione lineare di edifici, strade e piazze era futurista e visionaria. Ancora oggi, passeggiando attraverso la Fuggerei si percepisce una piacevole atmosfera ordinata e idilliaca.

 

 



Eckdaten der News:
Newsdatum:30.06.2014,
18.13 Uhr
Angezeigtesdatum:
TExt Related:
text relbycat:
Relatedbycat:
Kategorie:cat_Fuggerei
MutterLayout:layout_5
Unterlayout:layoutalt_3
Überschriftengröße:listueber_kl
Categoria: Fuggerei
Show Teaser:0
Show Alt Teaser:0

 

ALTRI TEMI INTERESSANTI