best websites of the world

Fugger

La Cappella Fugger nella Chiesa di S. Anna
Presentazione in onore dei defunti

La Cappella Fugger con gli epitaffi secondo i disegni di Albrecht Dürer

Nel 1509 i fratelli Jakob e Ulrich Fugger stipularono un contratto con l'allora convento dei Carmelitani per la costruzione di una cappella nell'attuale Chiesa di Sant'Anna. Nel sepolcro di rappresentanza avrebbero trovato ultima dimora i membri maschi della famiglia...

Nel 1509 i fratelli Jakob e Ulrich Fugger stipularono un contratto con l'allora convento dei Carmelitani per la costruzione di una cappella …

Ingresso alla Chiesa S. Anna dal Cortile

Lapidi commemorative per Jakob, Ulrich e ...

Coro Fugger con vista dell'organo

Ante dell'organo con i dipinti di Jörg Breu

Coro Fugger

Soffitto con Madonna posta nella chiave di ...

Lamento su Cristo morto, gruppo scultoreo ...

Lamento su Cristo morto, predella con ...

Lamento su Cristo morto, iscrizione sul lato ...

Iscrizione sulla fondazione di Sant'Anna

Iscrizione relativa alla distruzione e alla ...

Sant'Anna, navata della chiesa verso il coro ...

Vetrata con stemmi dei Fugger sopra l'organo

Stemmi dei Fugger sul lato frontale della ...

Accesso alla cripta di famiglia sullo ...

Nel 1509 i fratelli Jakob e Ulrich Fugger stipularono un contratto con l'allora convento dei Carmelitani per la costruzione di una cappella nell'attuale Chiesa di Sant'Anna. Nel sepolcro di rappresentanza avrebbero trovato ultima dimora i membri maschi della famiglia. Nel 1521 Jakob Fugger istituì la cappella come fondazione permanente, anche a nome dei fratelli defunti. Dopo i fratelli Georg, Ulrich e Jakob Fugger furono sepolti nella cappella solo i nipoti di Jakob, Raymund e Hieronymus. Dopo che la Chiesa di S. Anna era diventata evangelica, i membri della famiglia Fugger furono sepolti nelle chiese di Augusta rimaste cattoliche e nelle signorie dei dintorni.

La Cappella Fugger quale parte delle fondazioni

Le tre fondazioni indipendenti, la Cappella Fugger, la Fuggerei e l'ufficio di predicatore nella Chiesa di S. Moritz, furono istituite nel 1521 in un unico atto di fondazione. Dal punto di vista finanziario il sepolcro in S. Anna era la fondazione con la dotazione migliore. Jakob Fugger vi aveva investito 15.000 fiorini, all'epoca una somma cospicua. Le attuali ricerche hanno individuato diversi motivi per un investimento così ingente: da un lato Jakob Fugger voleva contribuire alla salvezza delle anime della sua famiglia, dall'altro la Cappella doveva costituire il simbolo della loro potenza economica, della solidità della sua impresa e del rango sociale della famiglia.

Opera d'arte totale del primo Rinascimento

La Cappella Fugger a S. Anna costituisce la prima d'opera d'arte sacra rinascimentale in Germania. Per decorarla furono incaricati artisti eccellenti. Il gruppo scultoreo dell'altare a sé stante rappresenta il lamento su Cristo morto ed è opera di Hans Daucher, i dipinti delle ante dell'organo sono eseguiti da Jörg Breu il Vecchio. Anche gli epitaffi per i fratelli Georg e Ulrich sono prestigiosi dal punto di vista della storia dell'arte: furono realizzati in base a disegni di Albrecht Dürer.



Eckdaten der News:
Newsdatum:30.06.2014,
18.13 Uhr
Angezeigtesdatum:
TExt Related:
text relbycat:
Relatedbycat:
Kategorie:cat_Stiftung
MutterLayout:layout_2
Unterlayout:layoutalt_noalt
Überschriftengröße:listueber_gr
Categoria: Stiftung
Show Teaser:0
Show Alt Teaser:0