S. Moritz

Ad oggi sono strettamente legati ai Fugger

I Fugger hanno un lungo legame con S. Moritz. Già Hans Fugger (dec. nel 1400) era membro di questa parrocchia nel centro della città di Augusta, poiché la sua casa si trovava nella diocesi di S. Moritz. I matrimoni, i battesimi e i funerali dei Fugger vennero celebrati nella Chiesa di S. Moritz fin nel tardo XVI sec. Anche oggi la famiglia continua a mantenere uno stretto legame con la parrocchia. La fondazione collegata a S. Moritz è un elemento centrale delle fondazioni Fugger.

Fondazione dell'ufficio di predicatore della Famiglia Fugger nella Chiesa di S. Moritz

All'origine della fondazione dell'ufficio di predicatore in S. Moritz vi era il desiderio della comunità parrocchiale di avere prediche migliori. Jakob Fugger il Ricco si mise a capo del movimento e ottenne infine il diritto di proporre il predicatore e il parroco. Egli elargì 1.000 fiorini per questo posto di predicatore, e gli interessi di 50 fiorini che fruttavano venivano utilizzati per il mantenimento annuo del sacerdote. Nel 1521 Jakob inserì l'ufficio di predicatore insieme alla Fuggerei e alla Cappella sepolcrale in S. Anna in un unico atto di fondazione. Fino ad oggi l'ufficio di predicatore è rimasta una fondazione a sè stante. Ancora oggi il Seniorato della famiglia Fugger si avvale &del suo diritto di proposta. Una prova tangibile ne è la loggia dei Fugger.